giovedì 25 ottobre 2018

Cos'è la Zucca?


Racconto!

Caratteristica:
La zucca, col suo allegro color arancione al suo interno, la buccia invece dipenderà dal tipo di zucca, verde, arancione, bianco verdastro ecc... Il suo sapore dolce e vellutato, è la regina degli ortaggi d'autunno

In cucina:
La zucca è un ortaggio che si presta a mille ricette: si consuma cucinata al forno, al vapore, nel risotto o nelle minestre, fritta nella pastella. Particolarmente famosi sono i tortelli alla mantovana, ripieni appunto dell'omonima varietà di zucca. Dai semi si ottiene un olio rossiccio usato in cosmesi e cucina tradizionale. Anche della zucca si possono usare i fiori, solamente quelli maschili, quelli cioè con il gambo, che si chiama peduncolo, sottile, che dopo l'impollinazione sono destinati ad appassire, da friggere, dopo averli impanati, come quelli delle zucchine.

Valori nutrizionali:
Dopo la digressione culinaria, procediamo a descrivere la zucca in termini nutrizionali. Abbiamo visto che l'ortaggio s'inserisce tra gli alimenti ipocalorici, apportando solamente 18 Kcal per 100 grammi di prodotto: ciò è dovuto all'ingente quantità d'acqua in essa contenuta, stimata addirittura intorno al 94,5%. I carboidrati ammontano al 3,5%, mentre le proteine, pochissime, ne costituiscono solo l'1,1%. I grassi, pressoché assenti, rappresentano circa lo 0,1%.
Essendo arancione, è intuibile come la zucca sia miniera di caroteni e pro-vitamina A; inoltre, è ricca di minerali, tra cui fosforoferromagnesio e potassio; buono anche il quantitativo di vitamina C e di vitamine del gruppo B.

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/benessere/zucca-proprieta.html


"Ecco adesso che sapiamo di più sulla zucca non ci resta che cucinarla!"


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti sono molto apprezzati!